logo-sito-dioniso_home

“Dioniso”, ristorante greco a Firenze

Frequentiamo questo ristorante da molti anni e lo consideriamo un modo per rimanere in contatto con la nostra Grecia, soprattutto quando è molto tempo che manchiamo dal suo suolo!

Ovviamente ogni cucina è meglio apprezzarla nel paese di provenienza, ma al “Dioniso” non si ha l’impressione di trovarsi in un ristorante “finto-greco”: cibo e atmosfera si avvicinano molto a quello che si trova davvero in Grecia, soprattutto durante le serate in cui sono previsti (o anche improvvisati) musiche e balli.

Quanto al menù, i più gettonati sono i piatti con vari assaggi: c’è quello a base di souvlaki, quello a base di gyros, quello a base di keftedakia (polpettine) e anche il misto “globale”.  Si tratta di un’ottima soluzione se non avete le idee chiare e volete assaggiare varie cose.

Attenzione: le porzioni sono abbondanti! se scegliete uno di questi piatti “special”, aspettate prima di ordinare altro, per vedere se ce la fate!

Se non volete dosi troppo impegnative, soprattutto per i bambini, potete ordinare le stesse cose con la modalità “pita”. Si tratta di una sorta di panino, ovvero di una pita su cui potete mettere a scelta gyros, souvlaki o keftedes e che prevede già patate fritte e tzatziki. C’è anche la versione vegetariana.
Vedrete che già questo piatto, alleggerito rispetto ai piattoni “special” vi sazierà!

Tra i piatti meno impegnativi come dimensioni si trova il classico moussaka oppure varie opzioni vegetariane: il  boureki (sformato cretese), i dolmades (foglie di vite o di cavolo ripiene), le verdure ripiene, la feta alla griglia, le polpettine di ceci o di formaggio ecc…

Se non è già previsto nel piatto che ordinate, scegliete anche qualche salsa tipica, a partire dal notissimo tzatziki.

Per i vini, io sono fedele al retsina, che mi ricorda le mie estati in Grecia, ma potete farvene consigliare altri.

Se non siete già pieni, vi consigliamo infine di provare i dolci. Oltre allo yogurt greco ci sono vari dolcetti, a base di frutta secca e miele. Sono tutti buonissimi: baklava, galaktoboureko…. ma soprattutto il nostro preferito, il mitico melomakarono!!

Se ti è piaciuto questo post, puoi lasciare un commento o iscriverti ai RSS feedper rimanere aggiornato sui futuri articoli!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>