Archivi categoria: Manuale di sopravvivenza

Galleria-degli-Uffizi

Gli Uffizi: una meta irrinunciabile

Effettivamente ogni turista dovrebbe visitare gli Uffizi, ma anche i fiorentini dovrebbero conoscere meglio questo gioiello, di cui magari si vantano nel mondo ma nel quale in realtà non sono mai entrati, o al massimo lo hanno visto di sfuggita, annoiandosi, ai tempi della scuola.
Se state progettando una visita, ecco qualche indicazione, e soprattutto una app (se siete dotati di dispositivi adeguati) che vi aiuterà nel percorso.
Continua a leggere

020

Piccoli camminatori

Si tratta del principale problema dei genitori in viaggio: far camminare i bambini. Molti si lamentano di avere figli che “non camminano”, che “si stancano subito” e per questo o rinunciano del tutto a viaggiare oppure ripiegano su scelte assurde, tipo riesumare passeggini anche per frugoli in età scolare!
Ma davvero i vostri bambini hanno così poca resistenza da non poter fare una passeggiata con voi? provate a fare un semplice test.
Continua a leggere

seggiolino

Bambini in auto

Come tutti ben sappiamo, i bambini in auto devono viaggiare assicurati agli appositi seggiolini fino ad aver raggiunto il metro e mezzo di altezza oppure i 12 anni di età. Ma come fare a tenere al loro posto questi piccoli viaggiatori in caso di lunghi tragitti?
Abbiamo già visto qualche consiglio per i neonati, vediamo come fare con i bambini un po’ più grandi.
Continua a leggere

info turistiche

Viva le informazioni turistiche!

Gli sportelli dedicati alle informazioni turistiche, che si possono chiamare variamente uffici del turismo, o della pro loco, o anche infopoint, si trovano praticamente in ogni paese che abbia velleità turistiche.
Sono una risorsa preziosa, non solo per procurarsi informazioni, depliants e mappe gratuite, ma anche perchè forniscono ottimi spunti per tutta la famiglia.
Continua a leggere

100_0357

Sport, che passione

Molti ragazzi e bambini sono appassionati di calcio. Durante le vostre visite in città italiane o estere, potreste prevedere nel vostro itinerario una breve sosta allo stadio oppure nelle rivendite ufficiali delle varie squadre. Si tratta di concessioni che possono fare miracoli sul loro umore, e anche alleggerire le giornate altrimenti troppo incentrate sulle visite culturali.
Continua a leggere

panchina

Vacanze: tempo per parlare

Le vacanze possono essere un buon momento per approfondire il rapporto con i vostri figli. Finalmente lontani dal tran tran quotidiano, provate a trovare qualche momento per uno scambio vero con loro. Se con i più piccoli la cosa più importante è giocare e fare attività insieme, con i più grandi e in particolar modo con gli adolescenti si tratta di riuscire a stabilire un contatto, non sempre facile. Continua a leggere

009

Neonati in auto

La teoria la sappiamo tutti: i bambini, di qualunque età, devono viaggiare SEMPRE legati all’apposito seggiolino.
All’atto pratico ogni genitore si accorge però di quanto sia difficile attenersi a questa semplice regola. Se nei tragitti brevi si può riuscire a tenere calmo un bambino, la situazione si complica con il protrarsi del viaggio. Vediamo quindi qualche suggerimento per conciliare la sicurezza dei vostri figli (che viene prima di tutto), con quella dei vostri nervi. Continua a leggere