sounion 4

Capo Sounion: “con la persona giusta”

Questo è un vecchio tormentone nato durante il viaggio in Grecia del 1996, quando una delle compagne di avventura decise di non partecipare a questa escursione, sostenendo appunto che a Capo Sounion si deve andare solo con la persona giusta. Lei intendeva l’anima gemella, dato il romanticismo del luogo, ma in effetti questa espressione ha una sua verità: bisogna venire in questo luogo con chi può apprezzarlo nella sua interezza. Non è solo un promontorio da cui osservare un tramonto e non è solo un sito archeologico: è una felice commistione delle due cose.

Continua a leggere

100_1459

Milano, itinerario 1

Milano, nonostante ci sia ancora chi si ostina a ritenerla (senza averla mai vista) una brutta città moderna avvolta nella nebbia, offre in realtà al visitatore un gran numero di siti che meritano di essere visitati e apprezzati. Date le dimensioni della città, e il gran numero di cose da segnalare, è più agevole organizzare la visita secondo degli itinerari. Il primo itinerario è quello che si snoda proprio nel cuore del centro storico e tocca molti siti irrinunciabili, come il duomo, la galleria, piazza Mercanti, il castello Sforzesco e la Pinacoteca di Brera.
Continua a leggere

seggiolino

Bambini in auto

Come tutti ben sappiamo, i bambini in auto devono viaggiare assicurati agli appositi seggiolini fino ad aver raggiunto il metro e mezzo di altezza oppure i 12 anni di età. Ma come fare a tenere al loro posto questi piccoli viaggiatori in caso di lunghi tragitti?
Abbiamo già visto qualche consiglio per i neonati, vediamo come fare con i bambini un po’ più grandi.
Continua a leggere

miramare 2

Il mare e i dintorni di Trieste

Nonostante sia una città di mare, a Trieste non è molto facile trovare un luogo per fare il bagno. Dunque, se siete fra coloro che d’estate non possono fare a meno di una nuotata nell’acqua salata, armatevi di pazienza e preparatevi a lunghe ricerche.
Molto meglio invece esplorare i dintorni alla ricerca delle bellezze di questa terra.
Continua a leggere

057

Ravenna: mosaici e non solo

Ravenna è universalmente nota per i suoi mosaici bizantini; ma è anche una città piacevolissima da visitare e da vivere, in cui si trova sempre un motivo buono per tornare.
Noi ci siamo stati ormai molte volte, in vari periodi dell’anno: a volte solo di passaggio, altre per più giorni, e ormai possiamo dire di sentirla anche un po’ nostra.

Continua a leggere